Alimentazione ed integrazione

Grazie all'alimentazione ed all'integrazione si possono risolvere i dolori all'anca?

Dipende: per qualcuno il collegamento tra dolori ed aspetti metabolici è molto evidente.

PRIMO PRINCIPIO: CONTROLLO CALORICO

SECONDO PRINCIPIO: CIRCADIANITÀ

TERZO PRINCIPIO: IL PRAL

INTEGRATORI PER LA CARTILAGINE: AIUTANO DAVVERO?

Vai al capitolo 9!
Torna al capitolo 7!
Torna all'indice

TEST SUL METABOLISMO

Tenendo come riferimento l'arco temporale degli ultimi 6 mesi, controlla quanti sintomi hai tra quelli elencati.

Rispondi velocemente, senza riflettere troppo: in caso di indecisione, la risposta è in genere "si".

Se hai più di 3 sintomi, puoi dire di avere un metabolismo in difficoltà.

Più sintomi hai, maggiori sono le difficoltà in cui versa il tuo metabolismo (e quindi maggiore è l'attenzione che devi porre all'alimentazione).

  1. Soffri da tempo di stanchezza o affaticamento persistente ?
  2. Hai da tempo disturbi del tono dell'umore?
  3. Soffri di insonnia persistente da tempo o di risvegli notturni?
  4. Soffri da tempo di sonnolenza persistente durante la giornata?
  5. Ti senti da tempo un soggetto ansioso?
  6. Ti senti da tempo un soggetto apatico?
  7. Soffri di attacchi di panico?
  8. Percepisci a riposo aumenti del battito cardiaco?
  9. Hai notato da tempo modificazioni dell'appetito? (fame eccessiva o inappetenza)
  10. Soffri di attacchi di fame notturni?
  11. Soffri da tempo di acidità e dolori di stomaco, senso di pienezza, gonfiore?
  12. Soffri da tempo di colon irritabile ?
  13. Soffri a periodi di stitichezza persistente?
  14. Hai spesso mani e piedi sempre freddi?
  15. Soffri di alterazione della sudorazione corporea durante il sonno?
  16. Ti svegli spesso di cattivo umore?
  17. Provi di frequente un senso di colpa ingiustificato?
  18. Incontri difficoltà a provare piacere o sollievo dopo eventi positivi?
  19. Hai riscontrato una decisa perdita di peso negli ultimi mesi?